,

ATA: Italia confermata alla presidenza fino al 2020


Nato: Italia confermata fino al 2020 alla presidenza dell'Atlantic treaty association
Bruxelles, 04 dic 08:32 - (Agenzia Nova) - L'Italia è stata confermata alla presidenza dell'Atlantic treaty association (Ata). Fabrizio W. Luciolli è stato rieletto ieri a Bruxelles, in occasione dell'Assemblea generale dell'Ata, presidente fino al 2020. "Il rinnovo della presidenza italiana dell'Atlantic treaty association (Ata) per il triennio 2018-2020 rappresenta un importante riconoscimento del ruolo dell'Italia nella Nato e dell'azione condotta in questi anni dalla presidenza italiana dell'Ata e dal Comitato atlantico italiano", ha dichiarato il presidente Fabrizio W. Luciolli in occasione della sua rielezione. L'Ata è l'organismo di raccordo tra la Nato e le pubbliche opinioni dei paesi membri e partner dell'Alleanza Atlantica. Ad essa aderiscono trentotto Comitati atlantici nazionali, composti da personalità del mondo politico, militare, diplomatico, accademico, economico e dei media.

"L'Ata – ha ricordato Luciolli – promuove annualmente oltre cinquecento attività nei settori della formazione e informazione sui temi di sicurezza euroatlantica e programmi di contrasto al terrorismo, alla minaccia cibernetica, alla guerra ibrida, alla disinformazione". Luciolli ha anche sottolineato che l'Ata costituisce "uno straordinario strumento per veicolare gli interessi nazionali e bilanciare le fondamentali necessità di deterrenza e difesa dell'Alleanza, con una proiezione di stabilità che consente d'interpretare e prevenire le sfide provenienti da sud". Il presidente Luciolli interverrà oggi a Bruxelles insieme all'Alto rappresentante dell'Unione europea per gli affari esteri e la politica di sicurezza, Federica Mogherini, ai lavori dell'European defence industry summit. (Beb) © Agenzia Nova