La NATO e il futuro della sicurezza cooperativa

Amb. Giulio Terzi di Sant'Agata - Ministro degli Affari Esteri, Italia
Terzi

I recenti sviluppi nel Mediterraneo hanno dimostrato che i singoli stati sono spesso impreparati a sopportare i costi politici ed economici di operazioni di stabilizzazione. Una delle ragioni del successo dell'intervento della NATO in Libia è stata appunto la capacità di dare forma a una coalizione. Sulla scia di questo successo, l'Alleanza deve cogliere l'opportunità per espandere il suo potenziale come garante della sicurezza e della stabilità nel Mediterraneo.